IL MESE DEL BIANCO – COME SCEGLIERE LE LENZUOLA

Tempo di lettura : 4 minuti

Lenzuola della misura sbagliata, troppo calde o troppo fredde: anche questo può disturbare il vostro riposo nello stesso modo in cui lo può fare un materasso di scarsa qualità! Forse non lo sapete, ma gennaio è il mese del bianco, cioè il periodo giusto per rinnovare la biancheria per la casa. E’ per questo che oggi vi diamo qualche consiglio per aiutarvi a scegliere bene le vostre prossime lenzuola!

prodotti camera da letto tediber

1. Come scegliere bene le lenzuola

Per trovare la biancheria da letto che meglio si possa adattare al vostro materasso, bisogna tenere in considerazione due aspetti importantissimi:

La misura del materasso

Una volta trovata la misura del materasso (singolo, piazza e mezzo o matrimoniale che sia), cercate delle lenzuola della stessa taglia e ricordatevi che non c’è assolutamente bisogno di comprare delle lenzuola più grandi o più piccole.

Consiglio: se cercate lenzuola matrimoniali ricordatevi che esistono diverse misure di materassi matrimoniali. Ecco perché è importante conoscere le dimensioni precise del proprio materasso per non rischiare di acquistare lenzuola matrimoniali troppo grandi o troppo piccole.

Lo spessore del materasso

Per far si' che il coprimaterasso avvolga perfettamente il materasso stesso, ricordatevi che è importante scegliere bene la misura del cosiddetto “bonnet”, ossia la parte laterale del coprimaterasso che termina con il bordino elasticizzato. Per misurare un bonnet basterà contare oltre allo spessore del materasso tra i 5 ai 7 cm supplementari per ricoprire la parte inferiore che poggia direttamente sulla rete. Per esempio, per un materasso Tediber di 25 cm di spessore, vi servirà un bonnet con una misura compresa tra i 30 e i 32 cm (25 + 7cm).

2. Biancheria da letto: a ogni stagione corrisponde un tessuto preciso

Avete mai pensato a quale potrebbe essere un’ottima soluzione per un buon riposo? Beh semplice, riposare su un letto alla giusta temperatura. Per questo, bisogna considerare la composizione delle lenzuola prima di acquistarle.

Tessuto adatto in autunno/inverno

Per i più indecisi il nostro consiglio è quello di acquistare delle lenzuola in flanella, che saranno perfette. La flanella è infatti un tessuto in cotone a fibre strette, leggermente follato, morbido e lanoso al tatto che vi terrà molto caldo. Mettendovi sotto le coperte non avrete più quella fastidiosa sensazione di coricarvi in lenzuola fredde.

Tessuto adatto in primavera/estate

Le lenzuola in raso sono l’ideale in estate perché sono fatte di seta e poliestere. Sono morbide e piacevoli al tatto, e anche leggere. Inoltre, la loro brillantezza e la loro setosità aggiungono un tocco molto chic.

Tessuti adatti a tutte le stagioni

 Estratto da una pianta naturale, il lino risulta essere morbido e piacevole al tatto ed è un tessuto molto resistente. E’ un materiale termoregolatore e, in quanto tale, è fresco d’estate e tiene caldo d’inverno. Inoltre, si adatta perfettamente alla temperatura del corpo lasciandolo respirare.

Anche la seta è un tessuto adatto a tutte le stagioni. Infatti, proprio come il lino, tiene caldo d’inverno e fresco in estate. E’ un vero e proprio must have, ma che ha un prezzo più elevato. Questo materiale, nobile e lussuoso, permette di sentirsi subito a proprio agio grazie alla sua composizione fibrosa, alla sua morbidezza e alla sua elasticità. Bisogna dunque avere una cura particolare della seta quando la si lava e quando la si stira. Forse non lo sapete, ma la seta ha anche delle proprietà benefiche per la pelle e i capelli!

Infine, anche le lenzuola in cotone, che sono quelle più comunemente utilizzate, sono adatte a tutti i giorni dell’anno perché sono naturali e assorbono l’umidità grazie alla sua capacità di far circolare l’aria. La qualità del cotone dipende dal numero dei fili utilizzati: più fili ci sono, più il tessuto sarà resistente e pregiato. E ricordate che il più grande vantaggio delle lenzuola in cotone è che sono molto facili da pulire!

Adesso che ne sapete un po’ di più, potete scegliere le lenzuola che più fanno per voi e abbinarvi delle federe e un bel copripiumino! Senza dimenticare, ovviamente, il materasso.

Buona fortuna!

Photo credits : @La cerise sur le gâteau

Pubblicato il 20/11/2019

Scopri anche

4 semplici consigli per addormentarsi
Insonnia: 5 rimedi efficaci per combatterla definitivamente
MATERASSI PER BAMBINI: COME SCEGLIERE QUELLO GIUSTO?
Condividi l’articolo